mercoledì 30 maggio 2012

Mondeghili di...mare !



I mondeghili sono un piatto tipicamente milanese con cui i contadini riciclavano il lesso del giorno prima. Sono fatti con gli avanzi di carne ma guai a chiamarli "polpette" !!!
La mia versione, sempre riciclona, è fatta con il tonno e le patate lesse.

Ingredienti
  • 2 scatolette grandi di tonno al naturale
  • 5 o 6 patate lesse di media grandezza
  • pane raffermo
  • latte qb
  • parmigiano reggiano
  • pan grattato
  • burro (il vero segreto dei mondeghili....)


Per prima cosa ammollare il pane nel latte e strizzarlo bene.
Mettere poi nel mixer il tonno, il pane, 2 o 3 cucchiai di parmigiano, sale e pepe e frullare bene.
Unire il composto alle patate precedentemente schiacciate e mescolare il tutto. Aggiustare di sale.
Stendere l'impasto col mattarello ad una altezza di 2 cm circa. Con uno stampino per biscotti o un coppa pasta medio-piccolo formare dei piccoli cerchi. 
Passare i mondeghili nel pangrattato e cuocere a fuoco lento nel burro, fino a doratura.
I miei bimbi ne vanno matti....!

 Bon appetit !

4 commenti:

  1. Ci vediamo sul mio blog, ho una piccola sorpresa per te ^__^
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Davvero golosissimi, da provare. Emanuela

    RispondiElimina
  3. Adoro le polpette di qualsiasi tipo e le faccio spesso...le propongo anche per le cene più serie....sono così comode sopratutto !
    E' stato bello averti conosciuto di persona, ci siamo divertite tantissimo, vero?
    A presto

    RispondiElimina