venerdì 4 dicembre 2020

Banana bread made in USA (dedicato a Carla♥️)

 Sono passati anni prima che riuscissi a trovare la ricetta giusta per poter riassaporare il banana bread che avesse lo stesso gusto e la stessa umidità golosa di quello assaggiato a San Diego nel lontano 1992...

Poi ho scoperto Laurel Evans, texana ora italiana, che con la sua versione mi ha fatto tornare indietro a tempi spensierati....e la sua ricetta è diventata un must per me, anche se con le dovute varianti. Quello che mangiavo io in California non aveva cannella nè noce moscata, così le ho sostituite col cacao amaro che smorza un pò l’eccessiva dolcezza.

Seguite questa ricetta alla lettera (o variate secondo il vostro gusto) e non rimarrete deluse.

Ingredienti
-250 gr farina 00
-140 gr zucchero
-1 cucchiaino di bicarbonato
-1 cucchiaino di cacao amaro
- un pizzico di sale
- 4 banane mature(io uso quelle quasi cadavere...😖)
- 180 gr di yogurt naturale
- 2 uova
- 90 gr di burro fuso
- 100 gr di noci a pezzettoni

Uniamo le uova e le banane sbucciate in una ciotola e iniziamo a lavorare il tutto schiacciando le banane con la forchetta. Aggiungiamo lo zucchero, il burro e lo yogurt.
A parte setacciamo la farina con il cacao, il bicarbonato e il sale.
A questo punto uniamo gli ingredienti asciutti al composto cremoso di uova e banane e mescoliamo quel poco che basta ad amalgamare tutto: non usiamo le fruste elettriche per carità !!! 😱
Incorporiamo delicatamente le noci e versiamo la crema in uno stampo da plum cake imburrato.
Inforniamo a 200*C per 50 minuti.
Fatelo raffreddare prima di affettarlo e divorarlo.






Bon appetit !



lunedì 30 novembre 2020

Cremoso al cioccolato e ricotta

 Il Natale si avvicina e la voglia di cioccolato aumenta !

Capita anche a voi? Per me è una costante. 

E questo dolcetto soddisfa in pieno quella voglia di coccola cioccolatosa. 

Provatelo e ditemi. 


Ingredienti
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 125 gr di yogurt greco
  • 50 gr di latte intero
  • 25 gr di cacao amaro in polvere
  • 35 gr di fecola (o farina)
  • 100 gr di cioccolato fuso
In una ciotola montiamo le uova e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso. 
Aggiungiamo ora, sempre mescolando con le fruste, tutti gli altri ingredienti, fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi. Vi sembrerà un pò liquido ma va bene così.
Versiamo il composto in uno stampo da 20 cm precedentemente imburrato, e inforniamo a 180°C statico avendolo prima preriscaldato.
A fine cottura lasciamo il nostro stampo in forno altri 5 minuti con lo sportello aperto.
Servitelo come più vi piace ma solo quando si sarà raffreddato completamente.
Io ho optato per una glassa al cacao, pinoli e cocco grattugiato.
Bene....ora tocca a voi !


Bon appetit !
😋




lunedì 28 settembre 2020

Torta panna e mele: veloce e sicura!

 Buongiorno!

Oggi facciamo un dolce semplicissimo, con pochi ingredienti e di sicuro successo!

Credo che anche mia sorella Silvia, nota pasticciona in cucina, sarà in grado di farla...🤩

Ingredienti:
* un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
* 3 mele
* 200 ml di panna fresca ( ma va bene anche uht )
*3 cucchiai di zucchero (per noi dolcificante 😜)
* 1 uovo
* succo di limone

Cominciamo affettando le mele molto finemente, dopo averle private del torsolo e mettendo le fette in un contenitore con del succo di limone per evitare che anneriscano.
In una piccola ciotola mescoliamo insieme la panna, lo zucchero e l’uovo usando una frusta.
A questo punto stendiamo la sfoglia nella tortiera, disponiamo sul fondo le fettine di mela e irroriamo il tutto con il composto di uovo e panna. Una bella spolverata di zucchero e cannella sulla superficie e il dolce è pronto per essere infornato.
Mettiamo la tortiera nel forno statico  preriscaldato a 180C per circa 40 minuti.



Bon appetit !


 


domenica 10 maggio 2020

Cannoncini super sprint !


Quelle voglie improvvise di dolce...croccantezza e morbidezza insieme...ma zero voglia di uscire !!
Anche questa volta ci salvano i pochi ingredienti che abbiamo in casa: pasta sfoglia già pronta, uova zucchero e farina, la magica triade...e il gioco è fatto !!
Per la forma ci siamo affidati alla creatività: non avendo i cilindri in metallo per fare i cannoncini abbiamo creato dei coni con la carta forno: risultato perfetto !!


Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • per la crema pasticciera (io uso la ricetta di Benedetta Rossi): 4 uova, 8 cucchiai di zucchero, 8 cucchiai di farina, 1 litro di latte e scorza di limone grattugiata
  • zucchero a velo
Iniziamo facendo la crema pasticciera: uniamo alle uova lo zucchero e la farina e lavoriamo con la frusta in modo da non creare grumi. A parte scaldiamo un pò il latte con la scorza e uniamone una parte al composto di uova sempre mescolando con la frusta. Ora uniamo tutto il latte e mettiamo sul fuoco ad addensare: non dimenticate di continuare a mescolare ...
Creiamo i cannoncini formando delle striscioline  di pasta sfoglia che poi arrotoleremo sui coni di carta forno. Adagiamo i cannoncini su una teglia, spennelliamoli con dell'albume e spolveriamo con zucchero a velo: inforniamo a 200°C per circa 10 minuti.
Una volta sfornati, lasciamo raffreddare i cannoncini prima di farcirli con la crema, aiutandoci con la sàc a pòche o con un sacchetto per surgelati.




Bon appetit !!