venerdì 6 dicembre 2013

La torta Tenerina di Elisabetta


Devo dire che nell'ultimo anno non ho cucinato molti dolci, soprattutto la scorsa estate.
Da Settembre però, complice l'inizio delle scuole, ho ricominciato a preparare i dolci per la colazione dei miei mostri e mi è venuta in aiuto una persona speciale, appena conosciuta, grande divoratrice di dolci.
Il suo nome è Elisabetta, mamma di A., compagno di medie di mio figlio Paolo: oltre a regalarmi risate e divertimento, ogni tanto se ne esce con qualche ricettina stra golosa.
Questa è una delle sue.....
Ingredienti
300 gr. di cioccolato fondente 135 gr. di burro 200 gr. di zucchero 4 unità di uova 2 1/2 Cucchiai Farina zucchero a velo

In una una terrina montare i tuorli con lo zucchero. 
Intanto sciogliere il burro con il cioccolato a bagnomaria. Quando il cioccolato è freddo, aggiungerlo ai tuorli montati e mescolare bene. 
Aggiungere la farina e mescolare bene; infine aggiungere gli albumi montati a neve. 
Versare il composto in una teglia precedentemente unta di burro e infarinata. Mettere in forno a 200 gradi poi abbassare subito a 180 gradi per 17-18 minuti e non di più. 
Una volta tolta dal forno è consigliato lasciarla riposare su un tavolo in modo che sotto la torta circoli aria (consigliato usare la grata del forno). 
Quando è fredda tagliarla a quadretti e cospargerla di zucchero a velo.


Io l'ho già provata un paio di volte e.....sparita !!
Grazie ancora ad Elisabetta,
per tutto.


Bon appetit !


3 commenti:

  1. ha proprio un bell'aspetto goloso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Buonissime ricette facili e golose !! grazie per pubblicarle!!

    RispondiElimina