mercoledì 9 gennaio 2013

Risotto allo zafferano con ventrigli di pollo in umido



In questo inverno grigio e freddissimo i ricordi della cucina della nonna Cia sono più vivi che mai. 
E questo piatto, tipico milanese, che pensavo di mangiare solo io, è stato apprezzato anche dai piccoli di casa.
Ingredienti per il risotto:
  • 1 scalogno
  • 350 gr di riso Carnaroli
  • vino bianco qb
  • 1 bustina di zafferano
  • Parmigiano Reggiano per mantecare
  • 1 noce di burro
  • olio evo qb
Ingredienti per i ventrigli:
  • 400 gr di ventrigli (o "durelli") di pollo
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • vino bianco qb
  • brodo di pollo
  • semi di finocchio
  • maggiorana
  • timo
  • pepe
Procedere alla preparazione del risotto allo zafferano come vostra abitudine. Io soffriggo lo scalogno affettato sottilmente in una noce di burro e un filo di olio, poi butto il riso a tostare, lo sfumo con il vino, lascio evaporare e comincio ad aggiungere il brodo per portarlo a cottura. A metà cottura aggiungo lo zafferano e finisco di cuocere il riso. Fuori dal fuoco mantecare con burro e parmigiano.
Per i ventrigli: lavarli bene sotto l'acqua corrente, tagliarli a pezzetti e metterli a rosolare in una padella con un filo d'olio. Sfumare con il vino bianco, salare e aggiungere il concentrato di pomodoro, la maggiorana, il timo, il pepe e un cucchiaino di semi di finocchio. Aggiungere brodo fino alla completa cottura ( circa un'ora, un'ora e mezza).
Servire il risotto con i ventrigli in umido al centro. Ovviamente ripulire bene il piatto con la famosa "michetta" !
Bon appetit !



22 commenti:

  1. Ciao cara e buon anno! Si a dieta ma neanche tu scherzi con sta bontà! Una ricetta del cuore e della tradizione! Un bacione, Ely

    RispondiElimina
  2. Da provare brava un bacio ISA

    RispondiElimina
  3. Ciao Sara!!!
    Eccomi qui! Intanto grazie per essere passata a trovarmi ed esserti unita ai miei lettori. lo faccio con enorme piacere anch'io!!
    Mi sa di cose in comune ne abbiamo alcune, anche io mamma, amante libri, animali e CIBO! :-)
    Bello il tuo blog, mi piace tanto anche la grafica ed appena me lo potrò permettere vedo se riesco anch'io a migliorare il mio blog (tutto casalingo..foto e vassoio nella foto compresi..).
    Questa ricetta è ottima ed ho adocchiato anche il miglio qui sotto...adesso vado subito a sbirciare!!! ;-)
    A prestissimo! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il tuo blog piace già così com è!!
      Grazie di essere passata e a prestissimo "collega"!!!!
      Un abbraccio,
      Sara

      Elimina
  4. ciao, grazie per essere passata da me, ho preparato proprio oggi il risotto allo zafferano, il prossimo sarà con la tua ricetta, ti seguo con piacere

    RispondiElimina
  5. Che blog festoso! Complimenti!
    Grazie per la visita sarà un piacere seguirti. Il risotto ha tutta l'aria di essere gustoso e i tuoi sassi dipinti sono dei capolavori.
    Ciao Sara!

    RispondiElimina
  6. Ciao Sara!! Grazie di essere passata a trovarmi...ti seguo con molto piacere!!!!:) ottimo questo risotto!!!
    buona serata e un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta anche a te e...buona cucina!
      Sara

      Elimina
  7. Cara Sara,
    Prima di tutto ti ringrazio per il commento che hai lasciato sul mio blog.
    Ho navigato tra le tue ricette. Ho trovato idee molto interessanti e, soprattutto, ho percepito la tua passione e il tuo coinvolgimento.
    A presto!

    Paola - SLELLY The Dark Side of Kitchen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece è piaciuto molto il tuo blog!
      Benvenuta e a prestissimo!
      Sara

      Elimina
  8. anche la mia mamma lo prepara spessissimo il risotto con i durelli, solo che io sono sempre stata la schizzinosa di casa e condivo il risotto solo col sughetto dei durelli.... :-) evabbe'!!!!!

    Un abbraccio Sara, a presto
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assaggialo! Potresti cambiare idea.......
      Un bacino,
      Sara

      Elimina
  9. Ciao Sara grazie di esserti aggiunta fra i miei lettori!!!!
    Mangiavo spesso questo risotto quando ero piccola, ma adesso mio marito e mia figlia (un po' schizzinosi) non ne vogliono sentire parlare, peccato perchè e molto buono!
    Un abbraccio
    Flora

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara, lieta di incontrarti online!
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  11. mai mangiato, segno subito la ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ciao Sara,buonissimo il risotto con i durelli! Qui ormai sono una rarita' (li trovo solo in una macelleria musulmana al momento),ma mi piacciono assai,anche in versione "confit".
    Buon weekend!

    RispondiElimina